Blog >Il soppalco in legno: arredamento moderno dalle radici profonde

Il soppalco in legno: arredamento moderno dalle radici profonde



Il soppalco è considerato da sempre una delle migliori soluzioni per aumentare lo spazio in casa.
Per questo motivo, troviamo sue notizie già nel 500 d.C., epoca in cui alcune chiese preromaniche erano caratterizzate da un altare sormontato dal cosiddetto "ciborio", un elemento architettonico a forma di baldacchino che sovrasta l'altare maggiore e contiene il tabernacolo.
Proprio questa struttura diventerà il modello per la realizzazione di mansiones) o case soppalco: strutture in legno montate su palchi.

Ciborio di Valpolicella, antenato del soppalco
Figura 1. Ciborio, S. Giorgio di Valpolicella (Verona), 712 d.C.

Nello stesso periodo, i soppalchi in legno diventano una soluzione pratica anche per la gente comune: le antiche botteghe dei Mercati Traianei vengono trasformate in case con soppalco, sfruttando lo spazio che era destinato a magazzino come spazio abitativo.
Il soppalco salvaspazio oggi, tra normative e vincoli legali

Attualmente, realizzare un soppalco è un'operazione strutturalmente semplice, anche se può comportare una serie di vincoli e regole da seguire.
Il soppalco può essere realizzato in diversi materiali, ferro, acciaio e vetro, anche se il legno è ampiamente il più utilizzato, date le sue doti di leggerezza e di rapidità di installazione

Esempi di soppalchi in vetro e in ferro e vetro
Figura 2. Soppalco in vetro e soppalco in ferro e vetro

La sempre maggiore diffusione del soppalco in legno è da imputarsi a due fattori principali:
  • l'enorme possibilità di personalizzazione del progetto, quindi la sua installazione in svariati contesti architettonici, dal più tradizionale al contemporaneo
  • la non necessità di alcuna opera muraria, poiché è sufficiente l'ancoraggio di una piattaforma ai muri o la posa su puntelli ancorati alle pareti.
Tuttavia, non mancano i vincoli legali e amministrativi ai quali doversi attenere: è necessario un Permesso di Costruire comunale e bisogna rispettare il Regolamento Edilizio del Comune di residenza, che reca disposizioni stringenti sulla superficie massima, sulla superficie finestrata, sull'altezza minima del locale, sull'altezza della zona sottostante e sovrastante il soppalco, sulla destinazione d'uso e su tanto altro ancora.
A volte, un buon progetto per razionalizzare gli spazi naufraga in un mare di normative edilizie…
Il soppalco in legno come soluzione per dormire

Il soppalco diventa un’ideale soluzione salvaspazio in case di piccole dimensioni, se utilizzato come spazio in cui posizionare il letto, in quanto permette di organizzare ed ottimizzare lo spazio e, conseguentemente, gli arredi anche in monolocali.
Per andare incontro a questa esigenza il soppalco in legno, o meglio, il letto a soppalco realizzato su misura, può diventare veramente la soluzione ottimale per scongiurare quei pochi svantaggi che una sistemazione di questo tipo può avere.
Ci riferiamo alle misure del solaio che, nella progettazione di un soppalco possono diventare veramente vincolanti, e i vari permessi che abbiamo già citato; progettare una soppalco su misura, affidandosi a specialisti del settore, significa poter sfruttare al massimo gli spazi della stanza in tutta la loro altezza, in particolare se la soluzione permette la realizzazione di un soppalco movibile in altezza, in base alle necessità.

Qualche idea per il letto a soppalco in legno

Abbiamo visto come il letto a soppalco possa diventare la soluzione migliore per ottimizzare lo spazio, raddoppiando la possibilità di organizzare gli arredi: sono tantissime le idee che si possono realizzare, in particolare se il soppalco è studiato in modo tale da permettere l’utilizzo della stanza in base alle esigenze quotidiane.
Una vera rivoluzione in tal senso, sono i soppalchi in legno che offrono la possibilità di essere alzati ed abbassati in modo semplice , permettendo di vivere la stanza in ‘versione giorno’ e abbassati la notte, per accedere facilmente ad un comodissimo letto.
Indicato (e particolarmente apprezzato!) anche per le stanze dei bambini, il letto a soppalco dovrà essere in questo caso, assolutamente sicuro sia per quanto riguarda la struttura, che in termini di materiali: il legno garantirà un’ampia possibilità di progettazione e robustezza, ampliando lo spazio da dedicare al gioco, allo studio e al tempo libero.

Se vuoi scoprire di più sulle nostre soluzioni a soppalco puoi visitare sezione dedicata o contattarci per avere un progetto su misura!