Futon in cotone o in lattice

materasso futon I Materassi Futon sono in cotone disposto a falde, non a fiocchi. Questa innovazione assicura un estremo comfort, alla luce della loro estrema adattabilità alle pressioni.
La morbidezza del cotone viene infatti supportata da una sapiente disposizione, così da rispettare anche le più piccole curve del corpo, pur restando sufficientemente rigido per sorreggere in modo corretto la colonna vertebrale:
il risultato è un sonno profondo e rigeneratore.
Il cotone consente inoltre di evitare problematiche di tipo allergico e garantisce un'ottima traspirazione: il Futon è fresco in estate e termoisolante in inverno.

In alternativa, è disponibile il Futon in lattice: la scelta migliore per chi deve lottare quotidianamente con asma e allergie.
Sebbene i primi Futon fossero solo in cotone (nel pieno rispetto della tradizione giapponese), in Occidente non si è soliti arrotolarli e sbatterli. Ciò comporta il rischio che diventino durissimi: per questo motivo si inseriscono una o più lastre di lattice, con ottimi risultati ortopedici, ergonomici e di durata del Futon.
I Futon in lattice uniscono:
- la traspirabilità e la naturalezza del cotone;
- l'ergonomicità e l'indeformabilità del lattice.

Futon Shiatsu

materasso futon shatsu I Materassi Futon Shiatsu sono 100% cotone disposto a falde (non a fiocchi) e sono alti circa 4cm.
Ideati appositamente per coloro che operano i massaggi Shiatsu, all'occorrenza possono fungere da materasso per Tatami, per la meditazione o per praticare lo Yoga.
Fornito con la sacca da trasporto, il materasso occupa pochissimo spazio (una volta arrotolato).

materasso futon shatsu sacca
Composizione interna di alcuni dei nostri Materassi Futon (su richiesta)
Cotone
Cotone

Lattice

Cotone
Cotone

Latticex2

Cotone
Cotone
Lattice
Cocco
Lattice
Cotone
Il lattice naturale è completamente naturale? Il lattice completamente naturale non esiste e non è certamente consigliabile: il caucciù (ricavato dall'albero della gomma) di cui è composto deve essere trattato con additivi acrilici in fase di shiumatura, per scongiurare la polverizzazione dello stesso.
Pertanto bisogna accettare una componente acrilica, che nei lattici di migliore qualità si assesta intorno al 40% - 50%.
Purtroppo, alcune ditte vendono schiumati che non hanno nemmeno una "goccia" di caucciù naturale, spacciandoli per lattice 100% naturale.

Quindi: un materasso "100% lattice" non è necessariamente "100% naturale"!
Manutenzione Futon Il Futon è un materasso non sfoderabile, quindi eventuali macchie devono essere trattate con smacchiatori.
Non bisogna utilizzare acqua o stracci umidi, poiché l'imbottitura di cotone contiene particelle di foglie che, se bagnate, potrebbero tingere il tessuto.
È buona norma igienica passare periodicamente l'aspirapolvere sul Futon.
Il Futon va girato spesso nei primi mesi d'utilizzo, per permettere un uniforme appiattimento del cotone.
Nei periodi particolarmente umidi, alla naturale umidità emessa dal nostro corpo si aggiunge quella ambientale: è consigliabile lasciare le finestre aperte e, se possibile, posizionare il materasso in modo che prenda aria su entrambi i lati.
Se il Futon poggia sui Tatami, è essenziale evitare l'accumulo di umidità fra di essi: è consigliabile lasciare periodicamente il materasso arrotolato o raccolto, soprattutto nei periodi umidi.
Dietro le quinte Alcune foto scattate durante una visita dove vengono prodotti i nostri futon!

Lavorazione materasso futon 100% cotone Cinius Lavorazione materasso futon 100% cotone Cinius Lavorazione materasso futon 100% cotone Cinius Lavorazione materasso futon 100% cotone Cinius Lavorazione materasso futon 100% cotone Cinius